Nicola Casamenti

Chitarra elettrica, chitarra classica

E’ nato a Forlì nel 1987.
Ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 7 anni per poi passare alla chitarra all’età di 13 anni. La passione per questo strumento gli è stata tramandata dal padre che fin da molto piccolo lo ha abituato a sonorità come i Deep Purple e Jimi Hendrix.
Il suo percorso vede la frequentazione di più insegnanti grazie ai quali può confrontare più metodi di insegnamento fino a giungere oggi ad un suo proprio metodo personale.

Fin dai primi anni si affaccia al mondo dello shredding grazie ad un percorso autodidatta che lo ha portato allo studio di sonorità insolite e tecniche complesse prendendo come modelli Steve Vai, Richie Kotzen e tanti altri. Diventa così in questi anni allievo di Marco Sfogli con il quale continua tuttora a studiare.

Durante gli studi universitari (dottore in Economia e Commercio, laurea di I livello), all’età di 20 anni, frequenta la Music Academy 2000 di Bologna. Nel frattempo milita in più band del forlivese fino ad arrivare ai Soul Doubt con i quali si orienta al progressive metal.

Conclusi gli studi universitari nel 2011 decide di partire per New York per studiare blues e jazz alla NYC Jazz Workshop con un insegnante d’eccezione come Tim Price. L’esperienza durerà tre mesi per poi tornare in Italia e continuare a studiare privatamente con Marco Sfogli. Frequenta poi chitarra jazz al conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara.

Lavora presso Accademia 49 e Music Academy Faenza come docente di chitarra moderna. È endorser di Dangelo Amplificatori e di MAMA pickups.

Nicola Casamenti su Youtube